Informativa

×
Seguici su questi canali:
Servizi
UNA MARCIA IN PIU' ALLA VOSTRA SERENITA'
Esperienza, know how e disponibilita': sono questi gli elementi che arricchiscono la nostra offerta, per rispondere alle singole esigenze dei nostri clienti.
COSA POSSIAMO FARE PER VOI
SERVIZI
L'acquisto di un'auto è sempre un passo importante, associato a una serie di operazioni a volte complesse.

Per questo offriamo ai nostri cliente un supporto a 360°, appoggiandolo in tutte le fasi dell’acquisto della sua auto, liberandolo delle incombenze burocratiche.

La Permuta è una transazione che genera uno scambio di beni tra AUTO 3.0 e l’Acquirente (Cliente) con il reciproco trasferimento di proprietà ed eventuale pagamento della differenza.

Permuta la tua vecchia auto

La Permuta si crea quando il Cliente “vende” ad AUTO 3.0 la propria auto usata per acquistarne un’altra. La Permuta viene formalizzata da AUTO 3.0 all’interno del Contratto di Acquisto.

Per calcolare una valutazione indicativa dell’auto vengono utilizzati diversi parametri fra cui Quattroruote, EuroTax e portali web specifici nella vendita di automobili usate. La valutazione finale potrà essere confermata solo dopo visione e prova dell’auto presso la nostra officina.

Nelle pagine finali della rivista Quattroruote, si possono trovare alcune delle spiegazioni dettagliate sulla metodologia di calcolo del valore dell’auto usata:

  • Mese e anno della prima immatricolazione.
  • Chilometraggio effettivo che deve corrispondere a quello teorico per ogni modello.
  • Meccanica: deve essere perfettamente efficiente.
  • Tagliandi: devono essere regolarmente eseguiti e documentati dalle fatture degli interventi eseguiti e dal libretto tagliandi regolarmente timbrato.
  • Revisioni: devono essere state regolarmente eseguite e riportate nel libretto di circolazione.
  • Carrozzeria e interni devono essere in buone condizioni.
  • Pneumatici: devono avere il battistrada superiore al 50% .
  • L’auto non deve aver subito sinistri importanti, che hanno danneggiato il telaio dell’auto.
  • Se il veicolo è immatricolato come autocarro (categoria N1) ed è fatturabile, la quotazione finale si riduce del 25%.
  • La valutazione è IVA inclusa, passaggio di proprietà escluso (costa circa 450 euro a seconda del modello dell’auto).
  • Alla valutazione totale si detrae il valore di ritiro per cessione ad un concessionario (è l’importo che si trova nella terz’ultima colonna delle tabelle di Quattroruote in fondo alla riga del modello prescelto).
  • A seconda dell’indice di commerciabilità, del colore della vettura e del tipo di interni, la valutazione finale può essere soggetta ad un decremento o un incremento. Tali decrementi o incrementi vengono sempre spiegati a parte poichè possono derivare da numerosissimi fattori non determinabili a priori.

Passare a trovarci è più facile di quanto voi possiate pensare!

Ricevimento clienti

Siamo sempre disponibili anche qualora decidiate di venire in treno o con altri mezzi pubblici … Eh sì!… Basterà contattarci il giorno prima per un appuntamento, e verremo alla stazione/fermata più vicina a prendervi con l’auto che vi interessa.

Potrete così immediatamente verificarne il confort e la guida su strada dell’auto da acquistare.

Quanto tempo ci vuole per iniziare a guidare la vostra nuova automobile dal momento della compilazione del contratto?

Consegna immediata auto

Per le auto disponibili presso il nostro punto vendita, la consegna dipende solamente dall’aspetto burocratico. Le auto già targate potete vederle, provarle, decidere, acquistare e ritirare immediatamente la vostra auto, questo perché grazie alla dinamicità ed alla flessibilità della nostra concessionaria, possiamo garantire ai nostri clienti la consegna immediata dell’auto, con un tempo minimo di attesa necessario alla compilazione dei documenti indispensabili per effettuare il passaggio di proprietà. In pochi minuti potrai perfezionare l’acquisto della tua autovettura con la pratica per il passaggio della proprietà già inoltrata e l’assicurazione provvisoria di 5 giorni.

I documenti necessari per ritirare l’autovettura:

  • Documenti di riconoscimento della persona che si intesterà il veicolo, quindi Carta di Identità, tessera del Codice Fiscale o Tesserino Sanitario e infine la Patente di Circolazione indicando se la residenza aggiornata è quella riportata sui documenti o, se così non fosse, scrivendocela; i recapiti telefonici cellulari e fissi.
  • Se avete un veicolo da cedere in permuta, abbiamo la necessita di ricevere copia del Libretto di Circolazione fronte e retro, copia del Certificato di Proprietà del PRA (ex foglio complementare) e copia dell’ultimo versamento della Tassa di Proprietà (bollo).
  • Firma della proposta di acquisto e versamento del saldo dell’auto, a mezzo bonifico bancario alle coordinate comunicate sulla proposta o con assegno circolare.

Per le auto usate, semestrali o aziendali, nel caso in cui la garanzia della casa costruttrice fosse scaduta, AUTO 3.0 tutela i propri clienti con la Garanzia Legale come da D.L. 24 del 2/2/2002.

Garanzia: 12 mesi

Cos’è la garanzia legale?
La garanzia per i difetti di conformità, o vizi o mancanza di qualità promesse, riguarda un problema che il bene ha presentato sin dall’origine: ad esempio un cambio con cui non si riesce ad innestare tutte le marce, diversamente promesso dal venditore. In questi casi, il consumatore può invocare la garanzia per difetto di conformità di due anni, prevista dalla legge. Sono i casi in cui il contratto non è, a rigore, stato rispettato, perché è stato consegnato un bene diverso da quello previsto o non in grado comunque di svolgere le prestazioni concordate.

Per quali persone si applicano le garanzie?
La garanzia di due anni sui difetti di conformità dei beni si applica esclusivamente ai consumatori. Non vale, in altri termini, tra imprese. Per consumatore, deve intendersi qualsiasi persona fisica che, nel contratto, agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Quindi un cliente privato con bene acquistato “a scontrino” potrà avvalersi del D.Lgs24/2002 mentre un libero professionista o imprenditore con acquisto del bene in fattura no. Ovviamente, se il difetto di conformità riguarda un bene che è stato commercializzato tra imprese per giungere ad un consumatore finale, quest’ultimo si rivolgerà al proprio rivenditore il quale potrà a sua volta rivalersi nei confronti del suo distributore.

In caso di guasti all’auto in garanzia posso sempre pretendere che l’oggetto mi venga sostituito? E in questo caso a chi devo rivolgermi?
Il consumatore deve rivolgersi al concessionario dove ha comperato il bene. Il guasto deve essere formalmente denunciato al venditore entro due mesi, altrimenti si può perdere il diritto alla garanzia. Per fare la denuncia, consigliamo sempre e comunque una raccomandata con ricevuta di ritorno, diretta alla sede legale del venditore. Nella raccomandata è sufficiente esporre sommariamente il problema che si è manifestato chiedendone la soluzione tramite i rimedi apprestati dalla legge ed indicando quale si preferisce. Tali rimedi sono la riparazione del bene o la sua sostituzione.

Abbiamo visto come, letteralmente, la “Garanzia Legale” significhi semplicemente garantire che il veicolo sia “Conforme” al contratto, comunque configurato, come discusso fra venditore e acquirente.
Quindi la Garanzia Legale non significa assenza di difetti, ma coscienza dei difetti in essere o potenziali da parte dell’acquirente, prima dell’acquisto.
Di conseguenza, un veicolo consegnato “marciante”, che si guasti, può costituire una “non conformità”, solo se il guasto non dipende da normale usura del veicolo, rispetto alla percorrenza ed ad altre caratteristiche.
Il venditore può comunicare al cliente nel Certificato di Conformità alcuni elementi significativi ai fini della circolazione del veicolo, ed a quelli relativi alla necessità di interventi al veicolo secondo il memo seguente:

  • Interventi Raccomandati: da fare subito, in quanto critici per rischio di rotture, sicurezza o codice.
  • Interventi Integrativi: possono attendere, tipicamente fino al prossimo tagliando.
  • Interventi Discrezionali: difetti non critici per l’uso del veicolo, che il consumatore può eliminare o meno, in quanto a suo totale carico.

La richiesta di un finanziamento è una pratica di per sè molto veloce, solitamente 24/48 ore, dal momento che abbiamo ricevuto autorizzazione alla Privacy e tutta la documentazione necessaria per l’istruttoria del finanziamento stesso.

Finanziamenti

I documenti necessari dipendono dal tipo di soggetto che acquista il veicolo, se è una persona fisica, che sia dipendente o pensionato, abbiamo la necessità di ricevere:

– Documento di riconoscimento della persona che si intesterà il finanziamento (chi si intesterà il veicolo, per esigenze differenti e specifiche, vi consigliamo di contattare il nostri consulenti alle vendite), quindi Carta di Identità, tessera del Codice Fiscale o Tesserino Sanitario e infine la Patente di Circolazione (tutti questi documenti rigorosamente Fronte e Retro e in un formato leggibile) indicando se la residenza aggiornata è quella riportata sui documenti o, se così non fosse, scrivendola direttamente sulla copia che ci invierete.

 

DIPENDENTI/PENSIONATI

  • Ultime 2 buste paghe (Dipendenti).
  • CUD / Cedolino della Pensione / Modello OBIS (Pensionati).
  • Utenza (Bolletta) intestata, è preferibile quella del telefono, a dimostrazione della reale residenza del richiedente.
  • Codice IBAN del conto corrente dove verranno addebitate le rate, intestato al richiedente.

 

DITTA INDIVIDUALE/AUTONOMO/AGENTE

Documento di riconoscimento del titolare della ditta individuale, quindi Carta di Identità, tessera del Codice Fiscale o Tesserino Sanitario e infine la Patente di Circolazione (tutti questi documenti rigorosamente Fronte e Retro e in un formato leggibile) indicando se la residenza aggiornata è quella riportata sui documenti o, se così non fosse, scrivendola direttamente sulla copia che ci invierete.

  • Denominazione e indirizzo della ditta, se differente dalla residenza.
  • Certificato di attribuzione della partita Iva.
  • Visura Camerale (non necessaria per gli agenti).
  • Dichiarazione dei Redditi e la relativa presentazione telematica.
  • Utenza (Bolletta) intestata, è preferibile quella del telefono, a dimostrazione della reale residenza del richiedente o della ditta.
  • Codice IBAN del conto corrente dove verranno addebitate le rate, intestato al richiedente o alla ditta.
  • Recapiti telefonici, fax e mail del vostro commercialista, in modo da poterlo contattare per varie ed eventuali.

 

SOGGETTO GIURIDICO

Documento di riconoscimento del Legale Rappresentante titolare della Società, quindi Carta di Identità, tessera del Codice Fiscale o Tesserino Sanitario e infine la Patente di Circolazione (tutti questi documenti rigorosamente Fronte e Retro e in un formato leggibile) indicando se la residenza aggiornata è quella riportata sui documenti o, se così non fosse, scrivendola direttamente sulla copia che ci invierete.

  • Dichiarazione dei Redditi e la relativa presentazione telematica del Legale Rappresentante.
  • Visura Camerale della Società.
  • Dichiarazione dei Redditi e la relativa presentazione telematica della Società.
  • Codice IBAN del conto corrente dove verranno addebitate le rate, intestato alla Società.
  • Recapiti telefonici, fax e mail del vostro commercialista, in modo da poterlo contattare per varie ed eventuali.

Una volta ricevuta tutta la documentazione, il nostro consulente alle vendite vi farà una breve intervista per alcune informazioni necessarie a completare la pratica e attendere il suo esito. Ulteriori documenti potrebbero essere richiesti dalla società finanziaria.

Mettiamo a disposizione del cliente un servizio di garanzia che copre i costi di riparazione e manodopera.

Interventi in garanzia

Noi di AUTO 3.0 siamo sempre attenti nella scelta dei veicoli che mettiamo in vendita, tuttavia può capitare che uno di questi non soddisfi appieno le nostre aspettative e quelle del cliente, trattandosi comunque di veicoli usati è possibile che siano soggetti a guasti o rotture non prevedibili al momento della vendita.