Informativa

×
Seguici su questi canali:
Permuta la tua vecchia auto

La Permuta è una transazione che genera uno scambio di beni tra AUTO 3.0 e l’Acquirente (Cliente) con il reciproco trasferimento di proprietà ed eventuale pagamento della differenza.

La Permuta si crea quando il Cliente “vende” ad AUTO 3.0 la propria auto usata per acquistarne un’altra. La Permuta viene formalizzata da AUTO 3.0 all’interno del Contratto di Acquisto.

Per calcolare una valutazione indicativa dell’auto vengono utilizzati diversi parametri fra cui Quattroruote, EuroTax e portali web specifici nella vendita di automobili usate. La valutazione finale potrà essere confermata solo dopo visione e prova dell’auto presso la nostra officina.

Nelle pagine finali della rivista Quattroruote, si possono trovare alcune delle spiegazioni dettagliate sulla metodologia di calcolo del valore dell’auto usata:

  • Mese e anno della prima immatricolazione.
  • Chilometraggio effettivo che deve corrispondere a quello teorico per ogni modello.
  • Meccanica: deve essere perfettamente efficiente.
  • Tagliandi: devono essere regolarmente eseguiti e documentati dalle fatture degli interventi eseguiti e dal libretto tagliandi regolarmente timbrato.
  • Revisioni: devono essere state regolarmente eseguite e riportate nel libretto di circolazione.
  • Carrozzeria e interni devono essere in buone condizioni.
  • Pneumatici: devono avere il battistrada superiore al 50% .
  • L’auto non deve aver subito sinistri importanti, che hanno danneggiato il telaio dell’auto.
  • Se il veicolo è immatricolato come autocarro (categoria N1) ed è fatturabile, la quotazione finale si riduce del 25%.
  • La valutazione è IVA inclusa, passaggio di proprietà escluso (costa circa 450 euro a seconda del modello dell’auto).
  • Alla valutazione totale si detrae il valore di ritiro per cessione ad un concessionario (è l’importo che si trova nella terz’ultima colonna delle tabelle di Quattroruote in fondo alla riga del modello prescelto).
  • A seconda dell’indice di commerciabilità, del colore della vettura e del tipo di interni, la valutazione finale può essere soggetta ad un decremento o un incremento. Tali decrementi o incrementi vengono sempre spiegati a parte poichè possono derivare da numerosissimi fattori non determinabili a priori.